25.2 C
Milano
venerdì 12 Agosto 2022

Arrestato lo stalker di Alessia Orro, pallavolista della Vero Volley Monza

Un 55enne originario del Novarese è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di stalking per aver perseguitato Alessia Orro, talentuosa pallavolista di Serie A, in forza alla Vero Volley Monza, e della Nazionale italiana.

Lo scorso pomeriggio militari hanno individuato l’uomo a Villasanta, in Brianza, grazie ad un sistema si letture delle targhe che ha permesso di rintracciare l’auto del soggetto. Mentre la palleggiatrice stava per nell’Arena di Monza, palazzetto dello sport utilizzato dalla squadra per gli allenamenti, i carabinieri sono intervenuti e hanno lo hanno arrestato.

Era già stato arrestato nel 2019 per lo stesso reato

La 23enne già in passato aveva già sporto denuncia ai carabinieri raccontando di essere costantemente perseguitata dall’uomo che la tempestava di messaggi sui social network e di essere pedinata con appostamenti sia durante gli allenamenti che le gare.

Il 55enne, già finito ai domiciliari nel 2019 per lo stesso reato, nonostante le numerose richieste di desistere da parte dell’atleta si era ulteriormente incaponito adottando atteggiamenti aggressivi contraddistinti da toni offensivi e insulti. Dopo l’arresto l’uomo, su disposizione della Procura di Monza, è stato trasferito in carcere, in attesa dell’udienza di convalida.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles