21.3 C
Milano
sabato 20 Agosto 2022

ATM Milano vara un piano per la scuola

ATM punta a garantire maggiori mezzi a Milano per la riapertura della scuola, così da contenere il rischio di contagio. La ripartenza dopo le ferie preoccupa in particolare per il rientro degli studenti in presenza. Per questo motivo, l’azienda di trasporti ha messo in campo un apposito piano al fine di limitare l’assembramento all’interno dei mezzi pubblici. Quest’ultimo agirà in tandem con il nuovo piano scuola del Comune di Milano, al fine di garantire la sicurezza del ritorno in classe.

A partire da oggi 13 settembre 2021, saranno impiegati oltre 200 mezzi in più. In particolare, le corse giornaliere corrisponderanno a 25mila in superficie e a 2400 all’interno della metropolitana. Tramite una nota diramata dalla società di trasporto si spiega che “tutto il personale ATM, dall’Operation al Front Line, ha lavorato senza sosta per adeguare l’offerta di trasporto pubblico alle ultime linee guida governative”.

Il piano ATM per la scuola: previsto anche l’impiego di mezzi privati

Tra le novità in arrivo con il nuovo piano varato dall’ATM c’è anche la collaborazione con società private. Quest’ultime forniranno 120 bus navetta. I mezzi saranno dedicati al trasporto degli studenti verso 32 diversi istituti cittadini. Le disposizioni prevedono che in caso di completamento della capacità massima di trasporto prevista per il mezzo, l’autista non effettui altre fermate.

Gli studenti dovranno quindi attendere la corsa successiva perché le uniche fermate permesse saranno correlate alla discesa dei passeggeri. Oltre a ciò, ATM prevede anche di aggiungere ulteriori otto treni al servizio ordinario. Così facendo, si raggiunge il numero massimo di vetture che il sistema rende attualmente disponibile per il passaggio contemporaneo sulle linee.

Infine, è stato attivato il sistema di conteggio automatico dei pendolari che accedono tramite i tornelli. Le regole prevedono il blocco temporaneo degli accessi qualora si raggiunga la soglia massima prevista.

Stefano Calicchio
Stefano Calicchio
Giornalista e Scrittore digitale. Laureato in Relazioni Pubbliche e in Psicologia, Master in Risorse Umane e Organizzazione aziendale. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia. Caporedattore per Milano Top News. Mi occupo prevalentemente di lavoro, pensioni, welfare. Figuro tra i 100 autori più letti nella sezione economia e management di Amazon Kindle, Apple iBookstore, Kobo e Google Play.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles