6.4 C
Milano
venerdì 2 Dicembre 2022

Bomba d’acqua, a Malpensa 30 salvati con i gommoni da rafting

Gia’ nelle 24 ore precedenti il bollettino Arpa aveva emesso l’allerta arancione sull’area di Milano. Nessuno pero’ si aspettava una bomba d’acqua di queste proporzioni. Oltre 90 millimetri di pioggia in pochi minuti che si sono abbattuti sullo scalo di Malpensa. Trenta persone intrappolate aell’acqua e salvate con i gommoni da rafting dei vigili del fuoco. L’aeroporto bloccato per due ore – l’attività e’ ripresa alle 21.15 – e undici voli dirottati su altri scali.

Oltre 90 millimetri caduti sul Terminal 1

La perturbazione attesa sulla Lombardia è piombata su Milano nel tardo pomeriggio di giovedì alle 19. Un’ora e mezza di vera “bomba d’acqua” si e’ abbattuta sull’area metropolitana dal Varesotto (Malpensa) fino all’Est (scalo di Linate) e al Sud Milano (San Giuliano Milanese). Scene apocalittiche con sottopassi urbani allagati e macchine intrappolate nell’acqua.  Tantissimi gli interventi dei vigili del fuoco, ma l’ondata di maltempo ha creato problemi soprattutto a Linate e Malpensa. Le piste si sono allagate in pochi minuti, rendendo impossibile l’operatività aerea. Malpensa e’ stato bloccato, dirottando otto voli verso Orio al Serio e Torino. L’emergenza poi si e’ spostata sullo scalo cittadino, intorno alle 22. Anche a Linate tre voli spostati.

L’incredibile salvataggio con i gommoni degli automobilisti in trappola

Bomba d’acqua, dieci automobilisti in trappola

Impressionante il video dei vigili del fuoco, costretti a liberare alcuni automobilisti letteralmente imprigionati nei loro abitacoli. Nell’area Cargo sono rimaste bloccate circa 20 persone, in balia dell’acqua alta, e i pompieri le hanno tratte in salvo usando i gommoni da rafting. Nelle strade di accesso all’aeroporto, vicino al Terminal 1, altri allagamenti con almeno dieci persone rimaste intrappolate nelle auto sommerse dall’acqua. Anche loro sono state soccorse e portate in salvo grazie all’intervento dei nuclei sommozzatori dei vigili del fuoco.

  • Bomba d’acqua
  • Bomba d’acqua
  • Bomba d’acqua
  • Bomba d’acqua

Weekend, domenica nuove perturbazioni

Lo scalo aeroportuale milanese e’ stato riaperto dopo le 21 di giovedì in lieve anticipo rispetto alle previsioni. Anche la pagina Facebook Vola Malpensa ha pubblicato un video impressionante. Le aree esterne allo scalo completamente allagate e gli automobilisti intrappolati dall’acqua. Preoccupazione anche per il weekend. Non ci sono ancora bollettini emessi ma dopo una parziale tregua fino a sabato, domenica sono previsti nuovi temporali.

Il video girato all’esterno di Malpensa
Francesco Gastaldi
Francesco Gastaldi
Giornalista professionista dal 2004, formatosi sulle cronache sportive prima di imboccare la strada della cronaca e della politica. Vent'anni e oltre di redazione al Cittadino di Lodi, iniziando sui campi di calcio della serie D per terminare co-dirigendo il desk di cronaca. Oggi collabora con il Corriere della Sera Milano e associazioni di categoria.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles