25.2 C
Milano
venerdì 12 Agosto 2022

Cocaina, nonno trovato con 3mila euro: “Li ho vinti al Lotto”

Ho vinto al Lotto, cosa volete?”. Con questa risposta “nonno cocaina” pensava di convincere gli agenti che i quasi 3000 euro che aveva in testa li avesse appena ritirati grazie a una vincita. In realtà erano il risultato di una giornata di spaccio, come dimostra il lungo curriculum criminale del 71enne pusher arrestato per spaccio dalla polizia mercoledì pomeriggio nella zona di via Padova.

La droga era nascosta in una bambola

Altro elemento curioso, teneva la droga in casa, nascosta in una bambola. Gli uomini della squadra investigativa del commissariato di Villa San Giovanni hanno fermato l’anziano durante un normale controllo nei luoghi dello spaccio. Il 71enne, che vanta gia’ molti precedenti per droga, girava nella zona di via Padova mercoledì sera. Durante il controllo sono saltati fuori 2900 euro divisi in mazzette e di ogni taglio. Quando gli agenti gli hanno chiesto l’origine del denaro, ha risposto che aveva appena ritirato la vincita in tabaccheria. “Ho vinto al Lotto”, la spiegazione fantasiosa che non ha convinto gli agenti.

Oltre 4 etti di cocaina e 2900 euro in casa

I due agenti perciò lo hanno accompagnato nel suo appartamento di via Padova, a poca distanza da dove era stato fermato. La droga e’ saltata fuori durante la perquisizione in casa. Il 71enne la nascondeva in una bambola di pezza e al momento dei controlli c’erano due etti di cocaina insieme ad altri strumenti per il taglio e la pesatura. Altri due etti di coca si trovavano invece in una scatola conservata sul balcone. Immediatamente la pattuglia ha fatto scattare arresto e sequestro della droga e dei soldi.

Francesco Gastaldi
Francesco Gastaldi
Giornalista professionista dal 2004, formatosi sulle cronache sportive prima di imboccare la strada della cronaca e della politica. Vent'anni e oltre di redazione al Cittadino di Lodi, iniziando sui campi di calcio della serie D per terminare co-dirigendo il desk di cronaca. Oggi collabora con il Corriere della Sera Milano e associazioni di categoria.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles