4.4 C
Milano
venerdì 9 Dicembre 2022

Contromano sulla Statale, ritirata la patente a un 78enne

Non me n’ero accorto. Appena realizzato che ero contromano mi sono fermato alla prima piazzola e ho fatto inversione”. La Polizia stradale di Sondrio ha scovato il responsabile della pericolosa manovra lungo la Superstrada Milano-Lecco il 5 ottobre. E’ un pensionato di 78 anni che, diretto a Chiavenna, ha completamente sbagliato l’ingresso nella statale imboccando in senso contrario le corsie verso Lecco. Gli agenti hanno accettato le sue scuse ma non si sono impietositi: maxi multa e patente ritirata.

La tragedia sfiorata all’imbocco della Ss36

Si chiude quindici giorni dopo il caso della misteriosa Ford Fiesta rossa che aveva rischiato di causare una tragedia a Colico, esattamente alla congiunzione tra la Milano-Lecco e la statale verso Chiavenna. A riprendere e diffondere sui social la pericolosissima manovra un autotrasportatore brianzolo, Andrea Marzorati, con la dashcam posta sul cruscotto del suo autocarro. Lo stesso autotrasportatore aveva raccontato a Milano-TopNews la disavventura lanciando l’allarme perché le forze dell’ordine risalissero al responsabile. Il video aveva messo in risalto anche la grande esperienza del camionista, che con grande sangue freddo era riuscito a evitare l’impatto frontale spostandosi sulla corsia lenta.

Il video che ha inchiodato l’autista contromano

Nei giorni successivi, gli investigatori della Stradale di Sondrio hanno acquisito i filmati delle telecamere lungo il tragitto, la cui visione ha consentito di identificare il proprietario della Ford Fiesta. Le immagini immortalate dalla dashcam del conducente di Desio, invece, non rendevano leggibile la targa. A segnalare alla Polstrada la Ford “impazzita” diversi altri utenti abituali della Superstrada, ma il 5 ottobre la pattuglia non era riuscita a trovare traccia dell’automobilista distratto.

Finalmente il proprietario della Ford Fiesta ha un nome

Lunedì la svolta con “visita” dei poliziotti presso l’abitazione del proprietario della Ford Fiesta. Il quale ha immediatamente ammesso l’errore, raccontando agli agenti che una volta accortosi di essere contromano aveva immediatamente arrestato la marcia all’altezza della rampa sul tracciato della SS36. Da lì aveva poi ripreso lentamente per alcuni chilometri fino a una piazzola di emergenza, in cui aveva effettuato l’inversione per porsi nel giusto senso. Gli agenti gli hanno quindi contestato l’infrazione del codice della strada per guida contromano e ritirato la patente. Quello del 5 ottobre è stato solamente il primo di tre casi simili che nelle ultime settimane hanno rischiato di causare una tragedia.

Francesco Gastaldi
Francesco Gastaldi
Giornalista professionista dal 2004, formatosi sulle cronache sportive prima di imboccare la strada della cronaca e della politica. Vent'anni e oltre di redazione al Cittadino di Lodi, iniziando sui campi di calcio della serie D per terminare co-dirigendo il desk di cronaca. Oggi collabora con il Corriere della Sera Milano e associazioni di categoria.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles