29.4 C
Milano
sabato 13 Agosto 2022

Fast and Furious sull’A1, denunciati 4 ventenni per gare in auto truccate

Corse fino a 200 chilometri all’ora sull’autostrada A1 Milano-Piacenza. Video postati sui social. Consigli su come truccare le auto e organizzare gare clandestine sia sull’autostrada che sulle provinciali del Sudmilano e del Lodigiano. Il tutto, in stile Fast and Furious, il franchise cinematografico reso celebre da Vin Diesel e a cui si rifacevano i quattro ventenni fanatici di corse in auto. Con sprezzo del pericolo per se’, e per quello che potevano causare agli altri automobilisti. Visto che in diverse occasioni avevano superato i 200 chilometri orari e in altre gareggiavano addirittura guidano in senso contrario.

I consigli per truccare Ford e Fiat sui social, le gare stile Fast and Furious

La polizia Stradale di Lodi ha denunciato 4 ventenni per corse clandestine che venivano svolte anche contromano e con sorpassi vietati, lungo l’autostrada del Sole oltre che sulle strade provinciali del Lodigiano. Organizzate a tavolino, le gare si correvano a velocità folli a bordo di auto, Ford e Fiat, truccate e modificate.

Una passata gara clandestina sventata nel Bolognese

Traditi dai video postati sui profili social

A tradire il club delle gare clandestine alcuni video postati su un social per dimostrare quella che ritenevano fosse bravura. Dei veri esperti di auto da corsa, visto che sui video spiegavano anche i segreti nel modificare le vetture. Peccato che anche la Polizia stradale abbia visto i filmati sui profili social dei quattro ragazzi coinvolti, che da qui ha iniziato le sue indagini.

L’operazione e’ scattata nel fine settimana scorso. Oltre alle quattro denunce per gareggiamento in velocità con veicolo a motore, gli agenti hanno anche sequestrato e confiscato le rispettive quattro auto da corsa. Ai quattro ventenni verrà anche sospesa la patente di guida. 

Francesco Gastaldi
Francesco Gastaldi
Giornalista professionista dal 2004, formatosi sulle cronache sportive prima di imboccare la strada della cronaca e della politica. Vent'anni e oltre di redazione al Cittadino di Lodi, iniziando sui campi di calcio della serie D per terminare co-dirigendo il desk di cronaca. Oggi collabora con il Corriere della Sera Milano e associazioni di categoria.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles