3.4 C
Milano
martedì 6 Dicembre 2022

Incendio Milano: Mahmood rilancia la raccolta fondi per la Torre Mori

L’incendio di Milano alla Torre Mori ha lasciato in condizioni difficili moltissime famiglie. Tra gli inquilini del grattacielo c’è anche il cantante Mahmood, che nelle scorse ore ha utilizzato il proprio profilo Instagram per rilanciare le iniziative di solidarietà nate al fine di sostenere chi si trova improvvisamente senza casa. Sono circa 70 coloro che hanno perso la propria abitazione dopo lo sviluppo dell’incendio. E con essa, anche la maggior parte degli oggetti personali.

Una situazione della quale si sta occupando direttamente il Comune di Milano, ma che evidentemente non potrà essere risolta nell’immediato se non attraverso misure votate a cercare di contenere il disagio. Subito dopo la notizia dell’incendio, il cantante aveva utilizzato i propri profili social per far sapere ai fan di stare bene. E rilanciando contestualmente l’iniziativa di solidarietà nata in favore delle famiglie colpite.

Incendio a Milano, Mahmood: “non tutti possono ricostruire una vita in pochi giorni”

La drammaticità della situazione vissuta da molte famiglie coinvolte nell’incendio è stata quindi riassunta da Mahmood all’interno delle proprie storie di Instagram. “Oggi finalmente potremo constatare cosa rimane dei nostri effetti personali. Ma per molti dei miei vicini sarà più dura ricominciare, perché non tutti possono ricostruire una vita in pochi giorni e riavere ciò che avevano prima”.

Il cantante prosegue ricordando che “molte persone e molte famiglie hanno necessità di aiuto. Spero veramente che questa situazione non venga dimentica in pochi giorni e che si faccia quanto possibile per aiutare tutti coloro che ne hanno bisogno”, ha quindi spiegato Mahmood. 

Le informazioni condivise da Mahmood per aiutare le famiglie colpite dall’incendio alla Torre Mori

Dal punto di vista pratico, chi desidera dare seguito all’appello di Mahmood potrà farlo attraverso la raccolta fondi istituita per le famiglie coinvolte nell’incendio. Le istruzioni e la rendicontazione della raccolta sono disponibili presso l’account Instagram https://www.instagram.com/aiutosubitoantonini/. Per chi desidera effettuare una donazione, è possibile eseguire un bonifico utilizzando il conto corrente IT85V0503401752000000009413 intestato a “Condominio Antonini 32/34”.

Stefano Calicchio
Stefano Calicchio
Giornalista e Scrittore digitale. Laureato in Relazioni Pubbliche e in Psicologia, Master in Risorse Umane e Organizzazione aziendale. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia. Caporedattore per Milano Top News. Mi occupo prevalentemente di lavoro, pensioni, welfare. Figuro tra i 100 autori più letti nella sezione economia e management di Amazon Kindle, Apple iBookstore, Kobo e Google Play.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles