2.5 C
Milano
martedì 6 Dicembre 2022

Rho, inaugurato il nuovo hub tamponi: nel primo giorno code chilometriche

Martedì mattina a Rho Fiera ha aperto l’hub tamponi drive through più grande della Lombardia. Fin dalle prime ore centinaia di auto si sono messe in colonna, con intere famiglie in attesa del test molecolare e code superiori ai due chilometri. Fino a dodici linee e 4500 tamponi giornalieri a regime. Alle 11 è stato eseguito il primo tampone drive through nella nuova struttura allestita nel parcheggio 5 di Milano Fiera e allestito dalla Cabina di regia della Regione per cercare di risolvere l’emergenza tamponi.

Si tratta solo dei tamponi a carico del Sistema Sanitario regionale su prescrizione medica. Non saranno fatti tamponi ad accesso libero. In fase iniziale, l’apertura del centro sarà di 6 giorni la settimana per otto ore al giorno. Già da domani si passerà all’orario standard dalle 9 alle 17. A gestire il nuovo punto tamponi è il Gruppo San Donato .

Hub tamponi Rho
Hub tamponi a Rho Fiera

Si accede all’hub solo con prescrizione medica

Presenti all’inaugurazione i rappresentanti di Fondazione Fiera, Regione Lombardia, Comune di Milano, Ats Città Metropolitana di Milano, Asst-Rhodense, Gruppo San Donato e il Sindaco di Rho Andrea Orlandi. “Si accede all’hub solo se muniti di prescrizione medica e prenotazione in quanto il centro è a carico del Servizio Sanitario Regionale ed è dedicato in forma esclusiva ai pazienti sintomatici con richiesta di effettuazione del tampone da parte del Medico di Medicina Generale, Pediatra di Libera Scelta o tramite ATS”. Tutti i cittadini privi di prescrizione e prenotazione, non saranno ammessi al percorso per il tampone.

Le prime macchine sono arrivate intorno alle 8,30 e si sono messe in fila, creando una coda di circa due chilometri (per la maggior parte all’interno del parcheggio). Nel primo giorno sono quattro le linee attive, quattro per l’accettazione e quindi la parte burocratica e quattro per i tamponi veri e propri. Il servizio – gestito dal gruppo San Donato – per questa giornata sarà attivo fino alle 17, domani l’orario è previsto dalle 9 alle 17, ma a regime verra’ ampliato dalle 8 alle 20.

La Regione prova a risolvere il problema legato ai tamponi

Per risolvere il caos tamponi la task force voluta dal vicepresidente di Regione Lombardia e guidata da Guido Griffagnini oltre a Rho ha avviato altri hub. Il primo un centro massivo a Gallarate, in provincia di Varese. Al centro di Trenno, già attivo, invece sono state aggiunte progressivamente 8 nuove linee. L’ultimo a diventare operativo è l’hub di Rho, il maggiore della Lombardia.

“L‘obiettivo – fa presente il direttore della task force Guido Grignaffini – è gestire al meglio la situazione e per questo intendo utilizzare ogni minuto disponibile per raggiungere nel minor tempo possibile i risultati che attendiamo. Certamente il momento è complesso ed è necessario l’impegno di tutti per normalizzare una situazione di assoluta straordinarietà. Proprio per questo stiamo cercando innanzitutto di potenziare ulteriormente i punti in cui poter effettuare i tamponi“.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles