29.4 C
Milano
sabato 13 Agosto 2022

A Milano Amazon cerca 200 nuovi dipendenti

Amazon è pronta ad assumere 200 nuove persone a Milano per l’ampliamento dei propri uffici situati in viale Monte Grappa. La sede operativa di Porta Nuova è un centro nevralgico per la gestione del business commerciale in Italia. Il portale punta quindi a rinforzare il proprio organico grazie all’apertura di tre nuovi piani destinati a uso ufficio e dedicati a fare spazio anche per i nuovi inserimenti.

Si tratta di un evento che avrà ricadute importanti per il territorio milanese e per quello lombardo. Il portale americano di e-commerce si conferma già ora come uno dei creatori di posti di lavoro più importanti in Italia e dimostra di considerare la Regione un territorio strategico per lo sviluppo del proprio business non solo a livello logistico, ma anche manageriale.

Quali profili sono ricerca da Amazon per i nuovi uffici di Milano

Se entriamo nel merito delle ricerche di personale e delle nuove posizioni aperte da Amazon, vediamo che i profili sono variegati. Si va dalla selezione di ingegneri a esperti giuridici da inserire nel reparto legale. Ulteriori posizioni riguardano il settore finanziario, commerciale e quello del marketing. Le 200 nuove posizioni andranno ad aggiungersi ai 1200 dipendenti già inseriti a tempo determinato all’interno del polo direzionale.

Al fine di fornire informazioni esaustive in merito alla selezione Amazon ha dato via a un Career Day che si terrà domani 16 settembre 2021 in live streaming. L’evento è programmato a partire dalle ore 10h30. Si tratterà di un meeting virtuale e rappresenterà l’inizio di un vero e proprio percorso di selezione verso tutti coloro che hanno interesse a candidarsi per una delle posizioni disponibili. 

L’iniziativa può essere seguita presso il sito amazoncareerday.com e permetterà a 300 partecipanti di usufruire di una sessione di Career Coaching personalizzata. Per poter aderire è però indispensabile il rilascio dei propri dati tramite una pre-registrazione.

Come saranno i nuovi uffici del portale di e-commerce a Milano

Le nuove assunzioni rientrano in un piano di Amazon di sviluppo a lungo termine della propria forza lavoro in Italia. L’azienda si propone di diventare “il miglior datore di lavoro del mondo”, ha spiegato la vice presidente e country manager di Amazon in Italia e Spagna Mariangela Marseglia. L’ampliamento della struttura operativa è stato pensato per garantire flessibilità sui luoghi di lavoro.

Il gigante dell’e-commerce continuerà a puntare su open space, spazi informali e possibilità di ricorrere allo smart working. Il tutto permettendo ai dipendenti di armonizzare la vita lavorativa con le esigenze familiari. Nel frattempo il rientro ufficiale del personale negli uffici di Milano dopo la pandemia è slittato al prossimo 3 gennaio 2022. Per allora saranno contestualmente terminati i lavori per la realizzazione dei tre nuovi piani destinati agli uffici dei dipendenti.

Stefano Calicchio
Stefano Calicchio
Giornalista e Scrittore digitale. Laureato in Relazioni Pubbliche e in Psicologia, Master in Risorse Umane e Organizzazione aziendale. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia. Caporedattore per Milano Top News. Mi occupo prevalentemente di lavoro, pensioni, welfare. Figuro tra i 100 autori più letti nella sezione economia e management di Amazon Kindle, Apple iBookstore, Kobo e Google Play.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles