29.6 C
Milano
sabato 13 Agosto 2022

San Vittore, dal dono respinto della scrittrice un gesto di solidarietà

Dalla consegna mancata di un regalo alle detenute nasce la donazione del colosso dell’e-commerce al carcere di San Vittore. I vertici di Amazon Italia venerdi pomeriggio hanno incontrato la direzione e le detenute del carcere milanese. L’evento si e’ svolto all’interno del carcere e portera’ a una donazione per migliorare gli ambienti e potenziare le attività nella sezione femminile. L’incontro è stato anche l’occasione per regalare a tutte le detenute un nuovo dispositivo Kindle.

Il gesto di solidarietà del corriere

L’incontro nasce dal gesto di solidarietà di un corriere di una ditta esterna di Amazon. Qualche settimana fa il corriere, Costantino Giaquinta, di fronte ad una consegna respinta dal servizio di sicurezza del carcere di San Vittore, ha scoperto quale fosse il contenuto del pacco. È quindi ritornato alle porte del carcere spiegando che il pacco conteneva un regalo per le detenute della sezione femminile della giornalista di SkyTg24 Mariangela Pira che aveva spedito alcune copie omaggio del suo ultimo libro “Il Mondo Nuovo”.

La giornalista con il corriere e il direttore

Nel pacco alle detenute di San Vittore i libri dell’anchorwoman

Appena ho avvisato la cliente della consegna respinta ho percepito nella sua voce molto dispiacere. Quando mi ha spiegato che la scatola conteneva solo copie omaggio del suo libro ho voluto fare un altro tentativo” spiega Costantino. “Non volevo che un regalo fatto con il cuore andasse perso”. Il secondo tentativo non solo e’ andato a segno ma ha dato l’occasione per organizzare un incontro con le detenute della sezione femminile cui ha presenziato anche Mariangela Pira. La giornalista ha raccontato alle carcerate la sua storia condividendo successi e difficoltà del suo percorso professionale e stimolando il confronto sui temi di emancipazione femminile e resilienza.


Da sempre l’azienda è impegnata in prima linea per diffondere una cultura di inclusione, diversità e uguaglianza sociale. E lo facciamo attraverso iniziative che possano dare un supporto concreto alle realtà dei territori in cui operiamo”. Il commento e’ di Marco Ferrara, direttore Delivery Service Provider di Amazon Italia Logistics. “Un grazie particolare poi a Mariangela Pira che ha subito accettato con entusiasmo questa nostra idea, al Direttore Giacinto Siciliano che ci ha ospitato e ovviamente a Costantino, la cui attenzione e senso di responsabilità ha reso tutto questo possibile”.

Francesco Gastaldi
Francesco Gastaldi
Giornalista professionista dal 2004, formatosi sulle cronache sportive prima di imboccare la strada della cronaca e della politica. Vent'anni e oltre di redazione al Cittadino di Lodi, iniziando sui campi di calcio della serie D per terminare co-dirigendo il desk di cronaca. Oggi collabora con il Corriere della Sera Milano e associazioni di categoria.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles