29.6 C
Milano
sabato 13 Agosto 2022

Fashion Week, una mostra di sneakers e borse fasulle

Ci sono le Hogan ultimo modello, le trapunte matrimoniali di Gucci, e ogni tipo di sneakers a marchio Nike. I borsoni, le “Speedy” e l’iconica “Neverfull” di Louis Vuitton. Foulard di Chanel e cinture costosissime. In realtà falsi, ma replicati in modo quasi perfetto dai contraffattori. In occasione della Fashion Week Women’s Collection torna torna domani, venerdì 24 settembre, in piazza San Carlo il gazebo “Nella rete del falso“. La mostra delle contraffazioni della Polizia locale milanese e’ un’occasione di confronto con i cittadini sui temi dell’abusivismo commerciale.

A Milano sequestrati 1,3 milioni di oggetti falsi

Il giro di affare e’ enorme. Solo a Milano dal settembre 2018 a oggi Il Gruppo Operativo Anti Contraffazione della Polizia locale ha effettuato oltre 9.200 controlli. Ebbene, in un caso su tre la merce venduta era contraffatta. Il Goac in tre anni (a cui vanno tolti i mesi di lockdown) ha accertato 3.400 violazioni, individuando diversi luoghi di smercio e di deposito. Per la contraffazione di marchi i vigili hanno denunciato 350 persone e sequestrato oltre 1,3 milioni di oggetti contraffatti. Borse, cinture, scarpe, portafogli, occhiali, bigiotteria, cosmetici, profumi, farmaci e giocattoli per un mercato illegale di decine di milioni di euro.

Anche il consumatore rischia multe pesanti

Un lavoro svolto a tutela della legalità, contro la concorrenza sleale e per salvaguardare la salute dei cittadini, poiché spesso le merci contraffatte contengono sostanze chimiche e coloranti che possono essere nocive. A livello mondiale il giro di affari legato alla contraffazione vale 509 miliardi di euro all’anno e il 3,1% delle merci scambiate nel mondo. In Italia, secondo i dati OCSE, il mercato del falso produce 12,4 miliardi di euro di valore, con oltre 88.000 posti di lavoro persi. Anche i consumatori rischiano, se colti in flagrante nell’acquisto di merci false: le sanzioni in questo caso vanno da 100 a 700 euro.

Il gazebo dei vigili per la Fashion Week

Il gazebo sul “mercato del falso” sarà attivo domani alle ore 10 alle ore 18 in piazza San Carlo. Accanto alla Polizia Locale di Milano ci sarà anche personale della Camera di Commercio di Milano. “Nella Rete del Falso” è un’iniziativa promossa da ANCI, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico e il Ministero della Salute. Nel corso della giornata, oltre a distribuire volantini informativi, verrà esposta una campionatura di prodotti sequestrati di vario genere. I visitatori avranno modo così di osservare da vicino alcune merci contraffatte e imparare a distinguerle da un prodotto originale.

Francesco Gastaldi
Francesco Gastaldi
Giornalista professionista dal 2004, formatosi sulle cronache sportive prima di imboccare la strada della cronaca e della politica. Vent'anni e oltre di redazione al Cittadino di Lodi, iniziando sui campi di calcio della serie D per terminare co-dirigendo il desk di cronaca. Oggi collabora con il Corriere della Sera Milano e associazioni di categoria.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles