2.5 C
Milano
martedì 6 Dicembre 2022

Milano Unica: 270 aziende si ritrovano per far ripartire il settore della moda

Parte ufficialmente il 6 luglio 2021 la 33ma edizione di Milano Unica, l’evento organizzato presso Fiera Milano Rho e pensato per essere un punto di riferimento per la moda, i tessuti e gli accessori. A presenziare ci sono 270 aziende espositrici, con una crescita di quasi il 30% anno su anno. Di queste, 46 sono straniere. Durante Milano Unica saranno presentate le nuove collezioni per l’autunno inverno 2022 – 2023. 

Chiaramente, l’edizione attuale risulta particolarmente importante perché si concretizza dopo un anno e mezzo dall’avvento del coronavirus. Il momento è quindi topico. Dagli operatori di settore la manifestazione fieristica viene vista come una potenziale iniezione di fiducia per l’intero comparto. Anche la filiera guarda alla fiera con interesse e sperando rappresenti la premessa di una pronta ripartenza.

I commenti del presidente di Milano Unica Barberis Canonico

Analizzando la situazione con attenzione, è emerso che molti espositori provenienti da Cina, Usa e GB non sono stati scoraggiati dalle difficoltà organizzative e di viaggio dettate dal coronavirus. Durante i momenti più complessi della crisi pandemica le aziende del settore hanno continuato a operare e investire nella ricerca di nuovi tessuti e accessori, “che si potranno e toccare negli stand e negli spazi dedicati”, spiega il presidente di Milano Unica Barberis Canonico.

Oltre a ciò, la manifestazione fieristica rappresenta anche un nuovo progetto digitale, trasformandosi in un sito dedicato. La presentazione delle tendenze di moda dell’A/I si rinnova anche attraverso un format digitale, visto che il sito www.tendenze.milanounica.it presenterà tutte le novità dell’edizione 2021-22.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles