2.5 C
Milano
martedì 6 Dicembre 2022

Berlusconi, nuovo rinvio nel Ruby Ter. E la procura elenca le sue patologie

Fibrillazione atriale, gotta, diabete. Tiziana Siciliano, procuratore aggiunto di Milano in aula ha fatto l’elenco delle patologie di Silvio Berlusconi. Patologie che hanno portato all’ennesimo rinvio a suo carico nel processo milanese Ruby Ter. Anche se di pochi giorni, per fissare una perizia medico legale sulle sue condizioni. “C’è un convitato di pietra, ossia quella che è la condizione invalidante” per portare al rinvio del processo ha detto la Siciliano. Berlusconi, 84 anni, ha richiesto ancora il rinvio per legittimo impedimento. Due giorni fa, l’ennesima visita al san Raffaele

L’avvocato: “Vari episodi di fibrillazione”

Il suo avvocato Federico Cecconi ne ha spiegato i motivi illustrando l’istanza di rinvio per legittimo impedimento. “Tra il 30 agosto e l’1 settembre ha avuto vari episodi di fibrillazione, uno durato anche più di 9 ore“. E ha chiarito poi che, secondo i medici, non si può escludere la “cronicizzazione” di questi problemi di salute.

Il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano

”Berlusconi ha il quadro di un uomo vecchio”

E’ il quadro di un uomo vecchio con patologie di vecchiaia“, ha esposto la Siciliano. “La Procura si e’ fidata delle precedenti relazioni mediche” depositate dalla difesa a fine maggio, quando il Cavaliere ricoverato ottenne un rinvio di tre mesi e mezzo. Il procuratore aggiunto ha anche chiarito che alla difesa è stato anche prospettata la possibilità che l’ex premier si collegasse alle udienze “da remoto da casa, ma tutte queste nostre proposte sono state respinte“. Per la Procura il Cavaliere non sarebbe perciò così grave: “Se non fosse supportato da una serie di medici infinita e di avvocati sarebbe qui a farsi il processo“.

Il giudice ordina la visita medico-legale

Il presidente del collegio della settima sezione penale Marco Tremolada ha aggiornato il processo al 15 settembre. Prima data utile per conferire l’incarico ai periti. Si tratta dell’ottavo rinvio per motivi di salute dall’inizio del filone milanese del Ruby ter. Al centro del processo le accuse di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza per i soldi che l’ex premier avrebbe versato a molti testi del caso Ruby, affinché descrivessero le nottate solo come “cene eleganti“. Per l’ex premier era già stata richiesta anche in precedenza una visita medico legale, nel 2013, dall’allora procuratore Ida Bocassini.

Dopo il Covid tre ricoveri in pochi mesi

Poco prima invece l’avvocato di Berlusconi aveva affermato che il Cavaliere ha bisogno “di assoluto riposo. Il suo e’ un quadro di ‘long covid’ aggravato da patologie esistenti e in parte sopravvenute, soprattutto negli ultimi 20 giorni”. Il presidente e fondatore di Forza Italia era stato ricoverato per il Covid nel settembre dello scorso anno, rimanendo al San Raffaele per due settimane. Da allora e’ stato ricoverato tre volte per controlli post-Covid. L’ultima il 27 agosto.

Francesco Gastaldi
Francesco Gastaldi
Giornalista professionista dal 2004, formatosi sulle cronache sportive prima di imboccare la strada della cronaca e della politica. Vent'anni e oltre di redazione al Cittadino di Lodi, iniziando sui campi di calcio della serie D per terminare co-dirigendo il desk di cronaca. Oggi collabora con il Corriere della Sera Milano e associazioni di categoria.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles